Gamberoni alla griglia Sardegnalink vacanze

Piatti tipici Sardi e Cagliaritani

Articolo in aggiornamento: ultimo update oggi 28 febbraio 2018

Piatti tipici Sardi e Cagliaritani. In questa raccolta fotografica presa dai vari ristoranti della provincia, metteremo a disposizione delle ricette che per la loro semplicità sono realizzabili da chiunque con un pò di manualità in cucina.

Tutti noi siamo sempre alla ricerca di  novità in cucina perchè spesso, per indisponibilità di tempo, o perchè non si è abbastanza bravi da realizzare tutte quelle complicatissime ricette che oggi spopolano in Tv.

Quindi niente Quinoa delle Ande, o topinambur fermentato delle Maldive, ma solo semplici ricette, facili, buone.

Chi non apprezza i gamberoni? per la rubrica, Piatti tipici Sardi e Cagliaritani, preparare un sano barbecue, quando vediamo un bel fuoco vivo delle braci, prendiamo  un prodotto di prima qualità come il gambero rosso di taglio medio, cuocerlo 2 min per parte e in una bowl dove preparare mix di olio Evo, Aglio e prezzemolo finemente tritati da amalgamare ed aggiungere a fine cottura(breve).

Gamberoni alla griglia Sardegnalink vacanze
Gamberoni alla griglia

Gamberi alla Catalana

Un’altra facilissima ricetta. Dei gamberi freschi di pescato di medio taglio fatti lessare per 10/12 min puliti del carapace del corpo e messi a disegno su un letto di verdure. Una julienne di cipolla marinata in olio EVO, limone e sale (questi ultimi, precedentemente frullati con un mixer per ottenere un composto cremoso ed omogeneo). una dadolata di pomodoro fresco, fette di limone a completare la decorazione del piatto.

gamberi alla catalana
gamberi alla catalana

Trofie tricolore

Una novità sul campo che dobbiamo al ristoratore  Paolo di V.le Elmas 63 Cagliari 

per la sua fantasia nel creare nuovi piatti. Le trofie tricolore sono un piatto semplice con base mare , arselle, uova di spada fresco e salicornia( asparagi di mare) – sotto la foto trovate la ricetta.

trofie tricolore sardegnalink vacanze

trofie tricolorericetta semplice da preparare in 7 minuti:

Per 4 persone

400 g di trofie fresche

100 gr di asparagi di mare (salicornia)

50 gr di uova di pesce spada fresco

500 g arselle freschissime

2 pomodori

vino bianco qb

olio EVO qb

aglio qb

peperoncino qb

aprire le arselle su fuoco vivace. Filtrare l’acqua di rilascio e conservare in una terrina.
in una padella larga mettere le arselle aperte in precedenza, 4 cucchiai d’olio EVO, 2 spicchi d’aglio un pizzico di peperoncino e fate sfumare con un goccio di vino bianco(buono) aggiungere l’ acqua di cottura delle arselle (q.b.) i 2 pomodori grossi tagliati a dadini. far cuocere 3/4 min poi aggiungere qualche rametto di salicornia e in ultimo le uova di spada assieme alla pasta appena scolata al dente. per dare quella cremosità che amalgama, aggiungere 2 cucchiai di acqua di cottura  un goccio di olio EVO e servire ben caldo. e’ un piatto delicato, un mix di sapori che richiamano il mare in tutte le sue sfumature e necessita di un vino delicato come il Caralis di Dolianova che ci sta perfettamente.

 

abbinamenti con vino:

Le cantine di Dolianova hanno fatto un grande restyling alla gamma dei vini prodotti

Caralis

Spumante Brut Chardonnay

Colore: paglierino tenue con riflessi verdognoli.
Profumo: elegante, intenso con note fruttate.
Sapore: vivace con un buon corpo e una gradevole freschezza floreale.
Uvaggi: 100% Chardonnay.
Temperatura di servizio: 6-8°C.
Accostamenti al cibo: vino ideale per aperitivi, antipasti e cruditè di mare, piatti delicati di mare.

2165 Totale 2 Visite oggi
Share

Lascia un commento