sardegna link vacanze foto esclusive - -Copyright 2015

Sella del Diavolo spiaggia del Poetto Cagliari

Sella del Diavolo spiaggia del Poetto Cagliari

Oggi 28 Ottobre 2015.  Ci siamo decisi di fare questa escursione sul promontorio della piu’ grande spiaggia di Cagliari,  a dire il vero,  non l’avevamo mai presa in considerazione perchè ricordavamo che, essendo zona  militare, non era possibile accedervi completamente. Si è rivelata senz’altro una bellissima escursione. Tranne una parte che rimane interdetta dai militari il resto è visitabile. Una zona panoramica della città di Cagliari  di grandissimo impatto visivo davvero unica nella sua bellezza.

Facile da fare, partendo da Calamosca difronte l’hotel, ci sono le indicazioni di partenza e il sentiero da percorrere. Si sale agevolmente attrezzandosi di scarpe adatte e di un po’ d’acqua al seguito. in Soli 30/40 minuti ci si trova davanti un panorama pazzesco. Se si percorrono altri 100/150 mt si arriva sino alla punta dove sono visibili ancora 2 torrette di avvistamento della 2° guerra dai quali siamo riusciti a scattare un bel po di foto.

La Sella del Diavolo è il promontorio che sorge nella zona meridionale di Cagliari e separa la spiaggia del Poetto da quella di Calamosca.

 

(notizie da wikipedia)
L’origine del nome – (Sella del Diavolo spiaggia del Poetto Cagliari)
All’origine del nome vi è una leggenda di derivazione biblica secondo la quale i dèmoni, capeggiati da Lucifero, rimasero impressionati dalla bellezza del golfo di Cagliari e tentarono di impadronirsene, in questo contrastati da Dio che mandò le sue milizie al comando dell’arcangelo Michele per cacciare Lucifero.

Una versione della leggenda vuole che durante la battaglia, combattuta nei cieli sovrastanti il golfo, Lucifero fu disarcionato dal cavallo e perse la sua sella che si posò sulle acque del golfo e, pietrificandosi, diede origine al promontorio;[2] l’altra racconta che il demone, durante la battaglia, cadde sul promontorio dandogli l’attuale forma. Per converso, il tratto di mare antistante la Sella del Diavolo si chiama golfo degli Angeli.

Il sentiero (Sella del Diavolo spiaggia del Poetto Cagliari)
È presente un sentiero che costeggia tutto il promontorio. La salita è possibile unicamente dal versante di Calamosca, essendo zona militare il versante nord, che guarda verso Marina Piccola ed il Poetto. Con i mezzi pubblici si può arrivare fino all’ingresso del sentiero, prendendo gli autobus del CTM 5, 5/11 (la domenica) e 11. Si percorre da San Bartolomeo la strada in salita che porta sino a Calamosca e qui termina. Si lascia sulla destra l’Hotel Calamosca, percorrendo per un centinaio di metri l’unica strada asfaltata che costeggia l’hotel, quindi ci si inerpica per un piccolo sentiero, sulla sinistra, in salita, facilmente visibile e segnalato con macchie di vernice sulle rocce. La vegetazione bassa fa sì che sia possibile seguire uno dei tanti percorsi tracciati dagli escursionisti senza paura di perdersi. Nell’ultimo tratto, dopo una mezzora di salita, si costeggia una rete della zona militare e la salita termina su uno strapiombo direttamente sopra il rimessaggio barche del porticciolo di Marina Piccola, da dove si può cogliere un panorama che spazia da Viale Poetto sino a Capo Carbonara e al mare aperto.

Qui di seguito la mappa per la geolocalizzazione della Sella del Diavolo spiaggia del Poetto Cagliari e una splendida Gallery

3709 Totale 1 Visite oggi
Share

Lascia un commento