vinitaly speciale Sardegnalink vacanze

Vinitaly 2018

Verona, 15 aprile 2018 –  E’ un Vinitaly dai grandi numeri, quello di quest’anno: con 4.380 espositori (130 in più rispetto al 2017), 36 Paesi stranieri presenti nell’International WineHall (erano 29 la scorsa edizione),  la 52esima edizione della fiera vitivinicola più importante d’Italia è iniziata sull’onda dell’ottimismo.
Quest’anno, come rivela uno studio di Coldiretti, si assiste a una “svolta green” nel bicchiere: mai tanto vino biologico è stato versato dagli italiani con un balzo record del 45% nelle vendite del 2017 rispetto all’anno precedente, per un totale di 3,84 milioni di litri venduti nella grande distribuzione a livello nazionale.

 

Da qui puoi raggiungere il catalogo completo dei vini e delle aziende espositrici:

http://catalogo.vinitaly.com/it/

vini sardegna link vacanze
vini sardegna link vacanze

 

 

vinitaly Sardegna link Vacanze
scarica da qui il pdf della mappa – vinitaly Sardegna link Vacanze

 

Qui il calendario eventi in programma al Vinitaly

https://www.vinitaly.com/it/eventi2018/calendario/?d=2018-04-17

oggi martedi 17 Aprile 2018 ci saranno le premiazioni per i vini vincitori del Grenache du Monde

Organizzato da Regione Autonoma della Sardegna

Premiazione dei vini della Sardegna e degustazione dei vini premiati e di prodotti tipici. A cura dell’Agenzia Laore Sardegna

Organizzato dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato dell’Agricoltura e Riforma Agropastorale

Per informazione: [email protected] 

Il convegno sarà condotto in Italiano  

Aggiornamento: 

Si è chiusa ieri la sesta edizione di Grenaches du Monde, svoltasi a Gandesa (Terra Alta in Catalogna).

L’Italia porta a casa un buon numero di medaglie: 37 di cui 29 ori e 8 argenti.

Intanto cominciamo con il dire che ogni regione che produce Grenache o biotipi assimilabili è rappresentata nei riconoscimenti dati dal Concorso. È così che il Trasimeno conquista 3 ori con il suo Gamay così come il Bordò delle Marche che fa il suo esordio nel Concorso con altri 3 ori (aziende: Le Caniette, Poderi San Lazzaro, Pantaleone). Un oro riguarda anche la Maremma Toscana con la varietà Alicante (Fattoria Mantellassi) e 1 oro e due argenti interessano la Liguria. I Colli Berici con il Tai Rosso conquistano una medaglia d’argento, ed 1 oro viene anche assegnato ad un’una azienda nella provincia di Ravenna. Naturalmente il resto delle medaglie italiane (25, di cui 21 ori e 4 argenti),  va al Cannonau di Sardegna.

 

Ecco l’elenco delle medaglie assegnate da Grenaches du Monde 2018:

Grenaches-du-Monde-2018-Medaglie-dei-vini-con-GRENACHE-superiore-all85

Grenaches-du-Monde-medaglie-dei-vini-con-Grenache-dal-51-al-84

 

1371 Totale 1 Visite oggi
Share

Lascia un commento